Pochi giorni fa, in casa Napoli si parlava di un possibile addio di Jorginho – in azzurro da gennaio 2014 -, il quale sarebbe stato sostituito da Lucas Torreira, mediano uruguaiano della Sampdoria e artefice di una stagione strepistosa.

Tuttavia, ad allontanare questo rumor di calciomercato ci ha pensato Joao Santos, agente dello stesso mediano italo-brasiliano ex Hellas Verona, che in questa stagione ha collezionato 31 presenze e 4 gol.

Queste le sue parole, rilasciate a “Radio CRC“: “Il Napoli ora è al secondo posto, ma sono fiducioso perché c’è ancora da giocare lo scontro diretto a Torino. Questa squadra è fatta da professionisti, che devono tutti risollevare la testa perché si può perdere contro la Roma e pareggiare contro l’Inter. In questo calcio si dà tutto per scontato, ma anche la Juve può commettere qualche passo falso. Il Napoli non si è arreso, giocherà per vincere contro il Genoa e anche contro la Juventus“.

Di seguito: “Torreira al Napoli? Prima di tutto spero che Jorginho vada in Nazionale, poi se dovesse arrivare Torreira immagino che partirebbe come riserva. Non so quale sia la strategia del Napoli: se qualche club vuole Jorginho e il club azzurro è d’accordo, si potrà valutare l’offerta, ma Jorginho non cerca squadre perché non vuole andare via da Napoli. Abbiamo altri due anni di contratto, non cerchiamo nulla. Rinnovo? Credo che un passo avanti si possa fare a fine stagione“.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI