Archiviato il 21esimo turno di campionato, eccoci qui ancora con la nostra rubrica MoviolAA Serie A, pronti ad analizzare gli episodi da VAR dell’ultimo turno.

Sassuolo-Cagliari 3-0

Al Mapei Stadium, da rivedere solamente il calcio di rigore assegnato ai neroverdi: Djuricic entra in area di rigore dalla sinistra, si accentra e, toccato da Srna, cade a terra. Dopo aver rivisto l’episodio al VAR, il direttore di gara, Michael Fabbri, decide giustamente di assegnare il tiro dagli undici metri.

Chievo-Fiorentina 3-4

Al Bentegodi, nella gara diretta da Daniele Chiffi, ben due gli episodi da VAR da rivedere. Il primo riguarda la rete annullata ad Emanuele Giaccherini al ’14: applicazione pignoladel regolamento, ma corretta. Infatti, Pellissier entra in area di rigore mentre Lafont sta rimettendo il pallone in gioco da rimessa dal fondo, cosa non consentita. Il secondo, invece, avviene al ’26, quando Pellissier viene atterrato da Pezzella in area di rigore. Il contatto fra i due giocatori è netto ma, dopo silent check con il VAR, l’arbitro lascia correre.

Atalanta-Roma 3-3

Da rivedere solamente il calcio di rigore assegnato ai bergamaschi: infatti, dopo un presunto contatto fra Ilicic e Kolarov, il direttore di gara Gianpaolo Calvarese ammonisce lo sloveno per simulazione. Richiamato dal VAR, poi, torna sui suoi passi e assegna il calcio di rigore
P

Andrea Fabris (@andreafabris96)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI