Ieri sera si è concluso il tredicesimo turno di Serie A e, come di consueto, eccoci qui ad analizzare tutti gli episodi VAR dell’ultimo weekend con il nostro MoviolAA Serie A.

Udinese-Roma 1-0

Unico episodio da rivedere della Dacia Arena, la rete del raddoppio friulana annullata ad Ignacio Pussetto. Corretta la decisione di Michael Fabbri che, dopo aver rivisto l’episodio al VAR, annulla il gol per un controllo di braccio del calciatore argentino.

Juventus-SPAL 2-0

Da rivedere, invece, nella gara dello Juventus Stadium, il gol annullato al minuto ‘9 a Douglas Costa. Infatti, l’azione parte da un rinvio di Alfred Gomis che viene intercettato da un difensore spallino ancor prima che il pallone varcasse il limite dell’area di rigore. Da regolamento, giusto annullare la rete, poiché la sfera dovrebbe uscire completamente dall’area di rigore prima di essere toccata da un altro giocatore, dopo un rinvio.

Parma-Sassuolo 2-1

Nella gara di domenica mezzogiorno, invece, sono ben due gli episodi da rivedere. Il primo, al ’33, è il calcio di rigore assegnato ai Neroverdi: Bruno Alves affossa Khouma el Babacar in area di rigore. Per Paolo Valeri, non ci sono dubbi e – giustamente – dopo controllo VAR, estrae anche il cartellino giallo nei confronti del portoghese. Il secondo episodio, invece, è quello che riguarda il presunto tocco di mano di Alessandro Bastoni in area di rigore al ’41. Dopo consulto VAR, il direttore di gara decide di non fischiare la sanzione e non estrarre il secondo cartellino giallo.

Empoli-Atalanta 3-2

Nella gara del Castellani, al ’38, Gianluca Manganiello assegna un calcio di rigore ai toscani. Sul colpo di testa di Francesco Caputo, infatti, è evidente il fallo di mano di Andrea Masiello. Il direttore di gara fischia subito e, dopo consulto VAR, conferma giustamente la sua scelta. Nel finale, poi, il secondo giallo di Josip Ilicic, all’83, che porta alla sua espulsione: corretta la decisione del direttore di gara, che espelle il calciatore atalantino, il quale lo aveva insultato pesantemente dopo la sua decisione.

Lazio-Milan 1-1

Unico episodio da rivedere, la rete annullata a Sergej Milinkovic-Savic al ’28: correttissima la decisione del guardalinee, che vede live il difficilissimo fuorigioco di Ciro Immobile.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI