Sono cominciati ieri sera i quarti di finale della Coppa del Mondo, che hanno visto l’argentino Pitana e il serbo Mazic dirigere le prime due gare con un buon successo. Ora, analizziamo tutti gli episodi nella nostra solita MoviolAA Russia 2018.

Uruguay-Francia 0-2 – Nestor Pitana (Argentina) – Voto: 6 (VAR: Massimiliano Irrati – Italia)

Ennesima buona direzione del direttore di gara argentino, che amministra il match con personalità e rigore. Unico episodio dubbio della gara, la presunta trattenuta ai danni di Diego Godin in occasione del vantaggio transalpino firmato da Raphael Varane al ’40. Infatti, sul cross di Antoine Griezmann, il capitano della Celeste sembra essere trattenuto e viene portato a terra, scatenando così diverse proteste da parte dei suoi compagni. Tuttavia, le dinamiche dell’episodio non sono affatto chiare, perciò, ottima la decisione di Pitana di lasciare proseguire. Buona anche la sua gestione dei cartellini, soprattutto nel caso del presunto contatto con annessa simulazione fra Kylian Mbappé e il sudamericano Cristian Rodriguez: ottima decisione quella dell’argentino, che decide di ammonire entrambi i calciatori per evitare il nascere di qualsiasi fuocherello.

Brasile-Belgio 1-2 – Milorad Mazic (Serbia) – Voto: 6 (VAR: Daniele Orsato – Italia)

Buona direzione anche del direttore di gara serbo, che dirige l’incontro con personalità e gestisce alla perfezione i cartellini, riuscendo a non cadere neanche lui nella solita carrellata di simulazioni di Neymar Jr. Almeno tre anche stasera gli episodi in cui la stella del PSG cerca di ingannare il direttore di gara, chiedendo, prima, un fallo per un presunto contatto con un difensore e, poi, un penalty per una leggerissima spinta. Nel mezzo, una clamorosa simulazione nella quale ha chiesto il tiro dal dischetto. Calcio di rigore che, tuttavia, poteva essere fischiato al Brasile nel finale della prima frazione, per un contatto in area di rigore fra Gabriel Jesus e Vincent Kompany. il difensore belga, infatti, colpisce il brasiliano ben due volte con lo stesso intervento e, nel secondo caso, potrebbe esserci gli estremi per il tiro dagli undici metri.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI