Si è chiusa ieri sera l’ultima giornata degli ottavi di finale. Nella prima sfida, quella fra Svezia e Svizzera, ottima direzione dell’esperto Skomina, mentre, in serata, l’americano Geiger dimostra di non essere all’altezza di una competizione come i Campionati del Mondo. Ora, analizziamo tutti gli episodi nella nostra solita MoviolAA Russia 2018.

Svezia-Svizzera 1-0 – Damir Skomina (Slovenia) – Voto: 6,5 (VAR: Daniele Orsato – Italia)

Direzione positiva per il fischietto sloveno, che si rende autore di un’altra grande prestazione di spessore. Ottima la sua gestione della gara e dei cartellini, grazie anche al fair play in campo. Unico episodio da moviola, il rigore assegnato e poi tolto alla Svezia al’94. Giusta la decisione del direttore di gara di espellere Michael Lang, la cui spinta su Martin Olsson ferma una chiarissima occasione da gol. Difficile giudicare ad occhio nudo se l’infrazione avvenga dentro o fuori dall’area di rigore. Inizialmente, Skomina assegna il penalty, poi, richiamato al VAR da Orsato, rivede la sua decisione assegnando, giustamente, una punizione dal limite dell’area.

Colombia-Inghilterra 1-1 (3-4 d.c.r.) – Mark Geiger (USA) – Voto: 4,5 (Danny Makkelie – Olanda)

Prestazione disastrosa del fischietto statunitense che, sin dai primi minuti, dimostra di non avere personalità e si fa sopraffare sempre dalle proteste dei 22 in campo che, spesso, riescono anche a condizionarne le decisioni. Infatti, è clamoroso l’episodio al ’41 del primo tempo dove Geiger si fa praticamente indicare dai calciatori in campo dove segnare con il suo spray la linea su cui far posizionare la barriera. Altro episodio chiave, il rigore assegnato all’Inghilterra al ’57: infatti, nonostante la trattenuta di Carlos Sanchez ai danni di Harry Kane sia abbastanza evidente, allo stesso tempo, l’attaccante del Tottenham strattona il difensore colombiano. Anche qui, pessima la gestione dell’episodio da parte di Geiger che, fra le proteste dei calciatori colombiani ci impiega circa due minuti e mezzo prima di far battere il penalty.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI