L’ex attaccante del Manchester United e del Tottenham  Dimitar Berbatov tesse le lodi di Alvaro Morata. Queste le dichiarazioni del bulgaro (oggi ambasciatore di Betfair) sul numero 9 della Juventus: “Morata è sottovalutato. Adesso è titolare nella Juventus, ma ovunque sia andato ha fatto partite magnifiche e ha giocato. Alla Juve credo che abbia trovato il club giusto e, se resterà, continuerà a segnare gol in un torneo competitivo come la Serie A. Di solito cambiare club un sacco di volte non è una cosa positiva e la carriera di Morata ha avuto molti alti e bassi: dal Real Madrid alla Juve, poi di nuovo a Madrid, poi al Chelsea, all’Atlético e di nuovo alla Juve. Ma è andato sempre bene. Sicuramente gli spagnoli vorrebbero che trionfasse in Spagna, ma ho l’impressione che ami più giocare in Italia”.