Dopo quattro stagioni, ricche di soddisfazioni e condite dalla vittoria della Ligue 1 nella stagione 2016/2017, potrebbero separarsi le strade del Monaco e di Leonardo Jardim: nell’ambiente monegasco c’è aria di rinnovamento, si ha la sensazione di essere a fine ciclo dunque diversi potrebbero essere i rinnovamenti, a partire dalla guida tecnica del club.

L’allenatore portoghese ha saputo condurre verso ottimi risultati la sua squadra, sarà giunto forse il momento di emigrare verso nuovi lidi?

Forse, perchè dall’Inghilterra sono diverse le voci che lo vorrebbero tra i candidati per la panchina dell’Arsenal, alla ricerca di un nuovo tecnico dopo i ventidue anni di gestione Wenger.

Allenatore che parte, allenatore che viene: per la sua successione, invece, pare si stia valutando il profilo di Marcelo Gallardo, già giocatore del Monaco e ora alla guida in Argentina del River Plate, club col quale si starebbe togliendo delle enormi soddisfazioni (nel suo palmares due Coppe e una Supercoppa d’Argentina).

L’alternativa, ma al momento questa è solo un’ipotesi, quasi al limite della realtà, corrisponde al nome di Arsene Wenger: al momento è una semplice suggestione quella che vedrebbe il tecnico francese sulla panchina dei monegaschi, il prossimo anno, per un clamoroso ritorno (tra il 1987 e il 1994, infatti, l’attuale tecnico dell’Arsenal allenò proprio il Monaco, vincendo anche il campionato francese nella stagione 1987-1988).