Henrikh Mkhitaryan, trequartista armeno ex Shakhtar Donetsk, in forza al Borussia Dortmund dal 2013, in tre stagioni in maglia giallonera ha messo insieme 130 presenze, mettendo a segno 38 reti, ed è in scadenza di contratto il 30 giugno del 2017.
L’ex Shakhtar Donetsk vuole tentare una nuova esperienza calcistica e, secondo quanto rivelato dalla Bild, il giocatore sarebbe orientato a non rinnovare alla scadenza, se ciò fosse confermato, il giocatore armeno potrebbe diventare l’oggetto del desiderio di molte big del calcio europeo, soprattutto dopo essere stato riconosciuto, dalle rivista Kicker, migliore giocatore della Bundesliga per la stagione appena conclusa.
Tra le squadre interessate, c’è la Juventus che nei mesi scorsi aveva offerto la cifra di 4 milioni di euro al giocatore per farlo arrivare sotto la Mole, i bianconeri già in passato erano stati vicini all’armeno laureato in economia e appassionato di scacchi, senza però avere successo. Ed anche ora il trasferimento alla Juventus sembrerebbe sfumare: secondo il Mirror,infatti, l’Arsenal avrebbe offerto al Dortmund una cifra di 30 milioni e al giocatore un ingaggio superiore a 4 milioni, e l’armeno sarebbe pronto a firmare per i “Gunners” , ora anche il Manchester United e Tottenham avrebbero mostrato un certo interesse, chiedendo informazioni.
Cosa deciderà Mkhitaryan insieme al suo procuratore Mino Raiola?