Il Milan e in particolare il Presidente Berlusconi vogliono blindare il giovane “fenomeno” Donnarumma.

Il portiere italiano, diventato ormai un titolare inamovibile, allungherà per un’altra stagione il suo contratto con i rossoneri, andando così a firmare un rinnovo fino al 2019.

Successivamente Donnarumma firmerà un accordo quinquennale, quando avrà compiuto la maggiore età.

Il Milan sembra aver trovare il suo “numero 1” del futuro, un giovane talento che potrà seguire le orme dei grandi portieri dell’era Berlusconi come Rossi, Galli, Dida, Abbiati e tanti altri…