Continua l’appuntamento settimanale riguardante la Serie A e quella che è stata, per me, la squadra della settimana ( formata dai giocatori migliori e peggiori ). Sceglierò, poi, ” the 3 best players ” e ” the 3 worst players ”, dando un’occhiata ai 3 veri top e flop in assoluto della giornata. Seguirà anche un breve riepilogo delle partite, vedendo le ” certezze ” e le ” sorprese ” del turno. Se avete perso la giornata precedente e volete dare un’occhiata, cliccate QUI. Andiamo a vedere i migliori e peggiori della 17 giornata di serieA.

17 giornata di serie A: le certezze…

Continua la striscia positiva dell’Atalanta, che batte il Benevento per 4-1 grazie ad un Ilicic straripante; il Milan, dopo esser stati sconfitti dalla Juventus, non si perde d’animo e batte il Torino per 2-0 (oltre alla vittoria di ieri sera ai rigori, in Coppa Italia); RomaInter, big match della giornata, finisce in parità: 2-2; A seguire, vincono anche Hellas Verona (2-1 vs Crotone), Lazio (2-0 vs Parma) e Juventus (3-1 vs Sassuolo).

… e le sorprese

Che sia un ”nuovo” Genoa quello di Ballardini? Probabilmente è ancora presto, ma quella contro il Bologna è una vittoria importantissima: 2-0; così come quella del Napoli di Gattuso, il quale riesce a battere un avversario tosto e bravo a chiudersi: 2-1 vs Udinese; la Fiorentina trova altri 3 punti questa volta contro il Cagliari, il quale sta passando un momento molto difficile e necessitava di punti: 1-0; chiudiamo con la Sampdoria, che a sorpresa perde in casa dello Spezia per 2-1.

Passiamo, adesso, ai singoli della giornata

Top11

 

I 3 migliori:

3. Brahim Diaz

Prestazione molto positiva per lo Spagnolo di origini marocchine. Brahim prima fornisce un ottimo assist a Leao, di prima, e poi si guadagna un rigore netto su contrasto di Belotti. La partita è finita proprio 2-0 e lui l’ha decisa positivamente.

Voto: 7.5

2. DANILO

Ottima prestazione del laterale brasiliano della Juventus, probabilmente la migliore da quando si trova a Torino. Il primo goal arriva da una sua sassata da fuori che fredda Consigli. Inoltre, fornisce, l’assist finale per Cr7, che chiude completamente la partita.

Voto: 8

1. JOSIP ILICIC

Concludiamo i top della giornata con la prestazione di Ilicic, l’ennesima molto positiva in questo campionato. Josip ha riavviato il motore e, col suo mancino, sta creando tantissime difficoltà alle difese avversarie: fa un goal da vero numero 10, dove nessuno riesce a fermarlo in area e, in aggiunta, fornisce un assist a Zapata per il 3-1.

Voto: 8.5

 

Passiamo ai flop:

Flop11

 

I 3 peggiori:

3. Andrea Belotti

Non una bella giornata per il ”Gallo” Belotti, il quale non riesce mai ad impensierire la difesa rossonera. I suoi compagni di reparto hanno fatto altrettanto male, ma è anche vero che da lui ci si aspetterebbe quel qualcosa in più che ha sempre dato, soprattutto in fase offensiva. Causa anche un rigore, valutato correttamente dal VAR.

Voto: 5

2. Pedro Obiang

In una giornata non ricca di veri flop, trova spazio Obiang con il rosso. Il cartellino, arrivato a fine primo tempo, ha cambiato le sorti della partita, mettendo in difficoltà anche l’attacco del Sassuolo numericamente.

Voto: 4.5

1. Daam Foulon

Il laterale del Benevento aveva un avversario molto tosto da affrontare e, questo, ha condizionato tutta la sua gara. Gioca solo un tempo ed il primo goal arriva proprio dal suo lato, con Ilicic che salta tutti come fossero dei birilli.

Voto: 4.5

 

Termina qui l’analisi sulla giornata 17 di SerieA con i migliori ed i peggiori. Cosa ne pensate? Fateci sapere la vostra con un commento. Al prossimo appuntamento!