Dopo quest’ultima annata tra le fila dell’Hellas Verona – con cui ha collezionato 25 presenze e 3 gol e 4 assist -, dallo scorso 30 giugno Alessio Cerci è svincolato. Con gli scaligeri, tornati in Serie B, aveva infatti firmato per una sola stagione.

Il futuro dell’attaccante esterno cresciuto nel vivaio della Roma potrebbe essere ancora in Serie A. Se nelle scorse settimane il suo nome era stato accostato ai greci del PAOK, in queste ultime ore starebbe prendendo corpo l’ipotesi Parma, che a maggio ha festeggiato il ritorno nel massimo campionato ed è molto attivo in questa finestra di calciomercato al fine di consegnare al tecnico D’Aversa una squadra in grado di restare in A.

Sulle tracce di Cerci – che il prossimo 23 luglio compirà 31 anni – ci sarebbe anche la Spal, ma al momento la dirigenza binacazzurra sembrerebbe essersi defilata. Il Parma sarebbe dunque in vantaggio, e presto potrebbero arrivare delle novità.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)