Vi siamo mancati? No problem: ecco un altro appuntamento con “#CadetteriAA”, la nostra rubrica con i principali movimenti di mercato di Serie B e Serie C. In questa “puntata” (chiamatela un po’ come volete) parleremo degli affari dell’ormai ex Lega Pro, a pochi giorni dai primi impegni in Coppa Italia di categoria.

GIRONE A – Assoluta protagonista nelle ultime ore è la Viterbese che, in una settimana, ha tesserato Andrea Peverelli (terzino ex Como), Federico Zenuni (in prestito dal Torino), Matteo Gallo, Luca Baldassin e Ansoumana Sané (tutti dal Chievo), HibrahimeMbaye (dal Crotone) e Federico Sorbo. Da applausi, invece, è il colpo messo a segno dal Livorno: Edoardo Blondett, centrale ex Cosenza, vestirà la maglia granata dopo essere stato corteggiato da diversi club sia in Serie B che in C. In uscita, il Livorno ha ceduto   in prestito Simone Dell’Agnello al Cuneo. L’Albinoleffe ha acquistato Alessandro Sbaffo, ex Latina e Avellino, l’anno scorso alla Reggiana, mentre la Carrarese di Silvio Baldini ha preso il brasiliano Thiago Cazé, ex pilastro della difesa dell’Akragas. L’esperto Michele Rinaldi, infine, ha firmato per l’Arezzo: il difensore classe ’87 si lega al club amaranto per due anni.

In casa Giana Erminio ci eravamo lasciati con un “se non esce nessuno, non entra nessuno”.. detto, fatto. Dopo la cessione di Tommaso Augello allo Spezia, nella giornata di giovedì è stato presentato Valerio Foglio, esterno sinistro classe ’85. “Mi alleno da qualche giorno anche da poco mi sono unito a tratti al gruppo. Avevo altre richieste”, ammette il nuovo arrivato. “Potevo aspettare ancora ma il mio obiettivo era quello di venire qui. Mi ha fatto piacere la chiamata del mister”, che confessa sorridendo: “con il presidente è successo tutto in un lampo, il tempo di fare le scale per parlargli di Foglio ed avevamo l’intesa.” Un giocatore che porta grande esperienza ad una squadra che a detta di Albè, punterà a consolidarsi e fare ancora meglio.

GIRONE B – Tanti colpi anche nel Girone B dove spicca il Pordenone: dopo lo splendido campionato dello scorso anno, dal Foggia i neroverdi prendono Sainz-Maza, esterno “tuttofare” che piaceva a mezza Serie C; in casa Vicenza, invece, arrivano Luca Crescenzi dal Lugano, difensore classe ’92, e l’ex Modena e Catania Salifu. Diversi innesti anche per il Santarcangelo, che aggrega al gruppo in ritiro i nuovi Jacopo Moscatelli, Mattia Broli e Gianmarco Piccioni, mentre il Bassano prende Diop in prestito dal Torino; la Feralpisalò tessera Francesco Dettori.

GIRONE C – Uno dei colpi più importanti, però, lo mette a segno il Trapani che, nella giornata di ieri, ha ufficializzato l’acquisto di Reginaldo: l’ex Siena, che lo scorso anno ha fatto molto bene alla Paganese, ha firmato un contratto da un anno con i siciliani. Dall’altra parte dell’isola, invece, nell’ultimo appuntamento con #CadetteriAA c’eravamo lasciati con il Catania alla ricerca di una puntata da affiancare a Curiale: dopo il rifiuto per motivi familiari di Francesco Ripa, che dovrebbe vestire di nuovo la maglia della Juve Stabia, i rossazzurri hanno messo gli occhi su Leonardo Perez dell’Ascoli, obiettivo già nel mercato di gennaio, mentre per la difesa vicinissimo l’arrivo di Mirko Esposito dal Crotone. La Sicula Leonzio ha tesserato Giorgio Gianola, ex Reggina, e Davide Monteleone, due difensori alla corte di Pino Rigoli. Luis Maria Alfageme, protagonista di diverse voci di mercato, ha scelto la sua prossima destinazione: giocherà nella Casertana che, attivissima negli ultimi giorni, ha preso anche Ferrara dall’FK Pribram, Forte dalle giovanili del Pescara e Padovan dalla Juventus. Infine, nel Girone C, è da registrare il colpo del Monopoli che acquista l’argentino Federico Scoppa, regista ex Porto che era riuscito a svincolarsi dal Catania nelle scorse settimane.

Vi invitiamo, inoltre, a seguire il nostro hashtag #CadetteriAA su Twitter per non perdervi gli ultimi succulenti aggiornamenti.

A cura di Antonio Torrisi (@ped1722)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI