Nella giornata di ieri era circolata una foto che ritraeva Maxi Lopez assieme a Mascherano, Messi e Iniesta, questi ultimi due suoi ex compagni di squadra sempre al Barcellona, dove l’attaccante ha militato nella stagione 2005/2006. I più hanno pensato che l’immagine in questione rappresentasse una frecciata all’ex amico Mauro Icardi, il quale non viene convocato in Nazionale.

Tuttavia, ci ha pensato lo stesso attaccante del Torino, intervenuto ai microfoni di “Radio La Red”, a fare chiarezza: “Questa foto era e doveva rimanere privata. Circa dieci giorni fa, la mia ex moglie mi aveva inviato un messaggio dicendomi che mio figlio Valentino voleva andare a vedere Juventus-Barcellona. Così, ho fatto delle telefonate e mi hanno detto che saremmo potuti andare ad assistere anche all’allenamento. Durante l’ultima settimana, sempre la mia ex moglie mi ha scritto ancora per essere sicura che io mantenessi la promessa. Poi, un’ora prima della sessione di allenamento, sempre lei mi chiama e mi dice che non può portare Valentino. Avevo già organizzato tutto, quindi sono andato lo stesso da solo. Sono venuti Iniesta, Messi e Mascherano, e abbiamo fatto una foto assieme. Una volta terminata la rifinitura, ancora la mia ex moglie mi ha chiamato e mi ha accusato di non aver organizzato nulla. Ho comprato una maglia e l’ho fatta firmare da loro tre, e le ho mandato la foto a Wanda per dimostrare che in realtà ero davvero lì: non ho pubblicato io quella foto. Non ho account social, a differenza di lei, che era l’unica a poterla pubblicare. Questa vicenda l’ha orchestrata tutta lei”.

Prosegue Maxi Lopez, che inevitabilmente deve affrontare il discorso relativo a Icardi: “Ho visto Messi e Mascherano ieri, ma non ci parlavo da circa dieci anni. Quale influenza potrei avere per loro? Icardi è stato un mio ex compagno di squadra e l’ho aiutato molto. Ora sto facendo la stessa cosa con Boye. Maradona considera Icardi un traditore? Per quanto mi riguarda, tutto ciò che dice Diego è sacro”.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)

PER TUTTLE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI