Marco Marchionni, a 37 anni, è riuscito a strappare quello che potrebbe essere l’ultimo contratto della sua carriera. Il centrocampista di Monterotondo, infatti, firmerà con i New York Cosmos.

I New York Cosmos, passati da pochi mesi nelle mani dell’imprenditore italo-americano Rocco Commisso – proprietario di Mediacom, una delle aziende di telecomunicazioni più importanti del Paese – sono uno dei club storicamente più importanti del calcio statunitense e militano nel campionato NASL. Con un palmares di 8 campionati, i Mo’s possono vantare il fatto di aver tesserato moltissimi campioni a fine carriera. Su tutti, Pelé, ma non solo. Infatti, nei Cosmos hanno militato anche Giorgio Chinaglia, Giuseppe Wilson, Vladislav Bogicevic, Johan Neeskens, il Kaiser, Franz Beckenbauer e, più recentemente, Raùl Gonzalez Blanco, storico capitano del Real Madrid.

Centrocampista offensivo, Marchionni, fino a qualche mese fa, militava nel Latina, prima di rescindere il contratto che lo legava al club laziale. Cresciuto nelle giovanili dell’Empoli, aveva debuttato in Serie A con il Parma nella stagione 2001-2002. Dopo delle ottime stagioni che gli sono valse una Coppa Italia e un posto in Nazionale, Marchionni fu acquistato a parametro zero dalla Juventus, che si trovava decimata e in Serie B dopo lo scandalo Calciopoli. L’esperienza in bianconero non è molto fortunata, poiché, nonostante la promozione, nei primi anni di A la squadra di Torino fatica a ritrovare la gloria e il centrocampista di Monterotondo si trova colpito da diversi infortuni che gli precludono un posto da protagonista. Nel 2009, passa alla Fiorentina e, dopo tre stagioni, torna a Parma, prima di strappare un contratto con la Sampdoria e sbarcare, poi, al Latina.

Marchionni firmerà un contratto annuale con i Cosmos, con opzione sul secondo anno. A gennaio, il giocatore si era proposto anche in Cina e in India, non ottenendo però nessuna risposta. A New York, Marchionni riabbraccerà Amauri, suo compagno a Torino, Firenze e Parma e troverà Andrea Mancini, figlio dell’ex-tecnico dell’Inter. Il debutto ufficiale del centrocampista potrebbe avvenire il 26 marzo, quando la NASL riaprirà i battenti e i Cosmos debutteranno contro il Puerto Rico FC.

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI