Fabio Henrique Tavares, conosciuto ai più come Fabinho, è sempre più vicino a diventare un calciatore del Manchester United. Infatti, secondo quanto riportano i quotidiani inglesi, i due club avrebbero raggiunto un’intesa intorno ai 40 milioni di Euro per il trasferimento del brasiliano, e l’ufficialità sulla buona riuscita dell’operazione dovrebbe arrivare già nei prossimi giorni.

Esterno sia di difesa che di centrocampo, Fabinho sarebbe un ottimo innesto per la squadra inglese, che andrebbe a rinforzare una zona del campo che ha sofferto molto nella scorsa stagione. Cresciuto nelle giovanili del Paulina e della Fluminense, il classe 1993 è stato poi acquistato dal Rio Ave nell’estate 2012. Senza mai scendere in campo, viene subito girato in prestito al Real Madrid Castilla, la seconda squadra delle Merengues, con cui disputa un’ottima stagione guadagnandosi anche una convocazione in prima squadra. Nell’estate 2013, rientrato alla base, viene ceduto con la formula del prestito biennale al Monaco, che poi lo riscatterà nell’estate 2015, con l’arrivo di Leonardo Jardim sulla panchina. Diventato uno dei perni della squadra monegasca, quest’anno è stato uno dei protagonisti della cavalcata trionfale dei Rouges et Blancs verso la Ligue 1, attirando su di sé l’interesse di molte big europee.

Il diretto interessato, poi, intervistato ieri da “Esporte Interativo“, è intervenuto sul suo futuro: “Lo United? E’ una grande tentazione. Devo però prima parlarne con il mio agente, e certamente anche con il Monaco per decidere tutti insieme cosa sia meglio per tutti. Il Manchester United è un grandissimo club, sicuramente penserò bene su cosa fare.”  L’operazione, però, sembrerebbe già conclusa: che si trattino di parole di circostanza?

 

Andrea Fabris (@andreafabris96)

 

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI