Il Manchester United è sulle tracce di Samuel Umtiti, difensore centrale classe 1993 militante tra le fila del Barcellona.

Arrivato in Catalogna dal Lione a giugno 2016 per la cifra di 25 milioni di euro e blindato dai blaugrana con una clausola rescissoria attorno ai 60 milioni, il camerunese naturalizzato francese è cresciuto moltissimo durante le ultime due stagioni, guadagnandosi un posto fisso al centro della difesa, al fianco dell’intramontabile Gerard Piquè.

La sua continuità di rendimento ha convinto il Manchester United di Josè Mourinho a tentare un assalto di mercato durante la prossima estate: si parla di una probabile offerta da 50 milioni di sterline per lui (equivalenti a 56 milioni di euro), che sembrerebbe aver dato al suo agente l’autorizzazione ad ascoltare eventuali offerte.

Ai Red Devils servirebbe moltissimo un pilastro della difesa come Umtiti, dato che Bailly e soprattutto Lindelof non sempre sono stati in grado di garantire prestazioni di spessore.

Nonostante il grande interessamento di Mourinho e un potenziale contratto da 9 milioni all’anno, sarà difficile convincere la dirigenza del Barça a privarsi di Umtiti, considerato che negli ultimi giorni si era anche parlato di un suo eventuale ed imminente rinnovo.

a cura di Giuseppe Lopinto