Corinthians

In Argentina il mercato si è chiuso da svariati giorni, negli altri paesi del continente sudamericano si riflette sulle prime prestazioni stagionali (e sui vari debutti in Copa Libertadores) prima di muoversi, e intanto le varie sessioni di calciomercato sono agli sgoccioli e i colpi latitano: ecco perchè quest’oggi vi forniamo una versione ridotta di ”Locos por los fichajes”, visto che il materiale a disposizione è ridotto e proveniente quasi in toto dal Brasile. I team brasiliani avranno la sessione aperta fino all’inizio di aprile, e così i colpi continuano ad arrivare, anche perchè alcuni dei team iscritti alle coppe hanno ancora delle importanti lacune: andiamo a scoprire quali sono stati gli acquisti della settimana.

BRASILE: CORINTHIANS SCATENATO, UNA PUNTA PER IL GREMIO– La squadra scatenata è il Corinthians, che a un certo punto della settimana aveva chiuso per il ritorno in patria di Alex Teixeira dal Jiangsu Suning: l’ex Shakhtar voleva giocare in Brasile per tentare di rientrare nei 23 convocati da Tite per il Mondiale e aveva l’accordo per l’arrivo in prestito, salvo poi venire bloccato dal no della proprietà, che chiedeva al Timão di pagare l’intero stipendio. Impossibile per l’Europa, figuriamoci in Brasile, e così il trasferimento è saltato, ma non è saltato l’arrivo dell’ex Atalanta Boakye: per liberare il posto-stranieri, Moukandjo è stato prestato al Beijing Renhe. E proprio da Pechino arriva il grande acquisto del Corinthians, che ritrova in rosa Ralf: il veterano, 33 anni, rientra a titolo gratuito dopo la rottura col Beijing Gouan, e con lui arrivano altri due giocatori. Il giovane attaccante Matheus, acquistato dall’ABC, farà da comprimario, mentre è destinato a diventare titolare Sidcley: il terzino, arrivato dall’Atletico Paranaense in uno scambio con Guilherme Camacho, dovrebbe sostituire Guilherme Arana sulla sinistra ed evitare a Maycon di giocare altri match in quel ruolo. Lascia il Corinthians, invece, il difensore Yago: si è unito al Botafogo. Ufficiale Dodò al Santos (prestito fino a dicembre), e anche il Gremio ottiene un nuovo giocatore: Renato Gaucho ottiene l’attaccante Hernane Brocador, proveniente dal Bahia. Non un grande goleador, ma un giocatore funzionale, in attesa del vero nueve: si tratta sempre col Defensor per Gonzalo Carneiro, su cui si è inserito anche il San Paolo.

OTROS PASES: JEFFERSON MONTERO ALL’EMELEC– Il grande acquisto della settimana arriva dall’Ecuador, e più precisamente dall’Emelec: Jefferson Montero si unisce agli Electricos in prestito dallo Swansea, nel tentativo di rilanciare una carriera che si è stoppata da un paio d’anni. Lascia invece il Sudamerica il Pichi Erbes, che si è unito al Karpaty Lviv (era svincolato dopo l’addio al Chacarita Jrs), mentre rientrano due giocatori: l’attaccante Cadiz (ex Moreirense) si è unito al Monagas debuttando ieri in Libertadores, Fernando Meneses ha lasciato il Veracruz e firmato con l’Union La Calera, che sta facendo un mercato interessante. I cementeros hanno infatti ingaggiato Arias e Alvarado dal Defensa, Biskupovic (ex Universidad Catolica) dal Kalmar e Brian Fernandez (ex Metz) dal Racing: un mercato da assalto alle competizioni internazionali, e chissà che l’Union La Calera non sia la grande sorpresa del campionato cileno.

(di Marco Corradi, @corradone91)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI.