image

Le grandi società si sa aspettano il
mercato estivo per far capire veramente con chi hanno a che fare, in questi ultimi due anni Roma e Juventus sono state le regine del mercato. La Roma con l’ingresso degli americani in società ha sicuramente un budget a disposizione dove Sabatini ha regalato nomi di prestigio a Garcia come Iturbe e Paredes e  può iniziare una preparazione al meglio, facendo così capire a tutti che anche  quest’anno faranno un campionato da protagonisti, anche il Napoli non è da meno De Laurentis accontenta il suo Benitez portando nel capoluogo campano  uno come Michu  un nome sconosciuto fino al mese scorso il quale lo ha voluto fortemente lo stesso Benitez, il numero uno napoletano però promette altri acquisti, e dopo la promessa di Hamsik ai tifosi di dare anche l’anima nel campionato che verrà, dobbiamo prepararci ad un campionato agguerrito proprio come siamo abituati a vedere noi Italiani orfani di quel calcio che tutto il mondo ci invidia.
La Regina però di questo mercato è sicuramente la Juventus dopo lo shock dell’addio di Conte continua a comprare grandi nomi uno su tutti Morata l’ex Real Madrid arriva a Torino con grande voglia di far bene, nonostante il cambio allenatore e con un nuovo modulo sapendo che li davanti ci sono nomi come Tevez e Llorente titolari inamovibili, il nuovo numero 9 dovrà iniziare a sudare, cosi come Evra e il neo acquisto Pereyra, adesso l’unico modo da sciogliere per Agnelli e sicuramente l’intreccio Pogba.  Infatti con Vidal ritenuto incedibile da Nedved il PSG  cosi anche il Chelsea tenteranno l’assalto al gioiellino francese e di fronte ad un offerta 70 milioni fatta dal Chelsea di Mourinho Agnelli ha fatto capire che difficile dire di no, quindi spazio a Lavezzi pista molto concreta, se parte Pogba e pronto l’assalto all’ex Napoli con l’Inter fuori dai giochi in quanto il prezzo del cartellino costa troppo per le casse nerazzurro.  Non dimentichiamo il Milan che da settimana prossima e dopo la cena tra Berlusconi Galliani ed mister Inzaghi possono sbloccarsi tante piste. Un giocatore per reparto uno fra tutti quella di Nani la punta è l’idea Low cost di Galliani che lo preferisce a Cerci (il giocatore del Torino preferisce Mazzarri il quale gli ha promesso un posto in Europa) ancora fermo l’operazione Criscito, il giocatore ha espresso l’interesse e la volontà di vestire il rossonero, ma in queste ultime ore Galliani ha ricevuto una telefonata da Madrid, Bronzetti e stato chiaro se arriva James Rodriguez (sembra affare fatto ma ballano ancora una decina di milioni) Isco farà le valigie e con il Liverpool alla finestra il Milan ci prova, e con gli ottimi rapporti con il presidente dei Blancos Perez, Galliani può regalare ad Inzaghi un centrocampista di alti livelli. Non dimentichiamo altre società i nostri occhi sono puntati anche verso Genova sponda blucerchiata il neo presidente Ferrero sfumato Eto’o con un ingaggio elevato,guarda altrove due nomi caldi quelli di Osvaldo e Pato il primo e in rottura con il Sunderland e sta cercando una sistemazione in Italia ed è l’affare più fattibile il secondo invece vorrebbe tornare in Italia ma la Sampdoria non lo affascina. Capitolo Inter dopo M’Vila e Dodo Ausilio è volato a Cardiff  e sta chiudendo per Medel, il club nerazzurro può chiudere con un la cifra inferiore  ai 7 milioni, in uscita invece hanno le valigie pronti tre nomi illustri come Alvarez Guarin e Taider. Insomma in attesa di conferme e smentite il fascino del calciomercato Italiano e ormai a buon punto si aspettano colpi grossi ma anche delusioni per chi parte e chi fin ora non ha comprato ma solo venduto come il Verona, infatti anche Romulo ha la valigia pronta.
Agosto deve ancora arrivare e sicuramente ne vedremo delle belle, spazio ai nostri attori e alle figure di questo spettacolo sportivo che nonostante tutto ci affascina come non mai.

Pasquale Maddamma

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.