Una stagione in purgatorio, difficile, e avara di soddisfazioni personali. Così è stata la prima stagione italiana di Luis Alberto tanti spezzoni, poche partite da titolari, per un totale di 10 presenze e 1 gol.

Oggi però è un altro mondo, Luis Alberto è un titolare inamovibile, fondamentale nelle idee di Inzaghi e le ipotesi di trasferimento lontane.

In un’intervista rilasciata al “Corriere dello Sport” ha parlato il suo agente Álvaro Torres, confermando quanto il suo assistito si trovi bene alla Lazio: “Luis Alberto è felice alla Lazio. Si sente importante e vuole ripagare la fiducia nei suoi confronti di una società che ha saputo aspettarlo”

L’agente dello spagnolo ha poi continuato, smentendo la possibilità di un ritorno al Barcellona, nella cui squadra B il 25enne aveva già giocato nella stagione 2012/13: “Credo sia normale che grandi club come il Barcellona siano attenti, ma in questo momento non pensa al mercato”. L’agente ha poi messo nel mirino del trequartista ex Liverpool i prossimi obiettivi: “I suoi sogni sono quelli di giocare il Mondiale e di conquistare la qualificazione in Champions League con la maglia della Lazio. In più direi anche l’Europa League. Vuole arrivare il più lontano possibile in coppa”.

È chiaro che lo spagnolo a Roma, sponda biancoceleste, ha trovato spazio e un ambiente ideale per esprimere le proprie qualità. Non è dunque escluso che lo spagnolo oltre a rimanere, possa presto rinnovare il proprio contratto col club biancoceleste.

 

Stefano Utzeri (@utzi_26)