Mateo Kovacic è più di una semplice idea per il Milan del futuro, tanto che Galliani sembra aver già condotto un sondaggio con il giocatore del Real Madrid.

L’ex Inter tornerebbe volentieri ai piedi del Duomo, visto le difficoltà a trovare spazio tra i titolari delle Merengues e l’addio a metà stagione di Rafa Benitez, che l’aveva voluto con sé a Madrid.

Fonti vicine a Kovacic parlano della disponibilità del centrocampista a ritornare a Milano. Anche la stessa fidanzata sembra spingere Mateo per ritornare nella “città della moda”, nella quale i due hanno molti amici e con i quali tengono ancora contatti. Infatti solo una settimana fa Kovacic è tornato a Milano per trovare dei vecchi amici e chissà magari è stata anche l’occasione utile per incontrarsi con lo stesso Galliani.

L’idea del Milan quindi è quella di riportare il croato in Italia, tanto che dalla Spagna ne sono già sicuri: Galliani, secondo il quotidiano AS, proverà a convincere Florentino Perez a cedere Kovacic in prestito con diritto di riscatto o eventualmente obbligo, ma a cifre molto più basse rispetto ai 29 milioni più bonus elargiti dai Blancos, un anno fa, per strappare il cartellino del croato all’Inter.

La dirigenza rossonera non ha fretta, ma l’intenzione è chiara: Galliani vorrà approfittare dei buoni rapporti tra i due club per vestire di rossonero uno scontento Kovacic e provare a far sbocciare quelle potenzialità, che il croato ha fatto solo intravedere nei suoi due anni e mezzo all’Inter.

di Valerio Pennati

Kovacic