Nikola Kalinic non è intenzionato a lasciare la Fiorentina per nessuna ragione al mondo, neppure per il faraonico contratto che avrebbe ottenuto se avesse deciso di accettare la proposta proveniente dalla Cina.

Intervistato dalla testata “Sportske Novosti”, l’attaccante croato ha deciso di continuare la sua esperienza in maglia Viola, e ha raccontato alcune dinamiche susseguite intorno al suo possibile trasferimento:

“Resto alla Fiorentina, è una mia decisione. Voglio giocare in Italia, continuando a farlo nel club in cui sono stato per due anni e nel quale mi trovo bene. C’è stato un enorme pressione sul mio trasferimento, tutti mi spingevano lì, la stampa è come se si fosse voluta sbarazzare di me. Ma non la Fiorentina e i suoi tifosi.”

Nikola Kalinic in questa stagione ha collezionato 20 presenze e 9 reti, garantendo in buona parte alla Fiorentina i 30 punti ottenuti in questa prima parte di campionato.

Lorenzo Garbarino

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI