Nel primo pomeriggio la Juventus e l’agente di Mehdi Benatia si sono incontrati a Milano per fare il punto della situazione. A Moussa Sissoko, rappresentante del giocatore, sono pervenute proposte da mezza Europa e nelle ultime settimane anche quelle di Qatar e Arabia Saudita. Offerte che garantirebbero un posto da titolare in squadra ed un ingaggio allettante.

Tuttavia, la Juventus non ha intenzione di privarsi di Benatia in questa sessione di mercato. Come abbiamo riportato poco tempo fa, l’addio potrebbe verosimilmente concretizzarsi a giugno: un grande cambiamento a stagione in corso non è nei piani di Paratici. Peraltro sostituire il difensore marocchino ad otto giorni dalla deadline non sarebbe per nulla facile.

Antonio Alicastro