Psg su Dani Alves? Nella giornata di ieri era rimbalzata dalla Spagna la notizia di un contatto tra i transalpini e Dinorah Santana, agente (ex moglie) del terzino brasiliano. Secondo il quotidiano Mundo deportivo, infatti, la sua manager sarebbe stata a Parigi per incontrare la dirigenza dei parigini. Falso, o meglio, nulla di concreto. A differenza della proposta che era arrivata dalla Cina. importante dal punto di vista economico ma rifiutata, dopo essere stata vagliata attentamente, dallo stesso giocatore.

La Juventus dal canto suo è tranquilla, l’unico “ostacolo” da superare prima dell’annuncio è rappresentato dalle ultime formalità burocratiche. Entro questa domenica il laterale del Barcellona dovrà, infatti, formalizzare la separazione con il club blaugrana, in virtù della clausola inserita lo scorso anno in sede di rinnovo, con la quale il giocatore potrà liberarsi a zero entro il 5 giugno. Non appena verrà espletata quest’ultima pratica, i bianconeri potranno definitivamente ingaggiarlo.

Marotta e Paratici, dunque, pronti a portare a termine questa operazione forti dell’accordo con il terzino brasiliano classe ’83, che intanto non perde tempo e cerca già casa a Torino, senza dimenticare il nuovo lavoro della moglie a Milano. Sul tavolo un biennale con opzione per il terzo, manca solo la firma (già arrivata da Los Angeles sul pre-contratto) e poi Daniel Alves sarà un nuovo giocatore della Juventus. In attesa della fumata bianca, prevista per l’inizio della prossima settimana.

Luca Momoli