L’asse Juve-Genoa appare più caldo che mai nella finestra di mercato invernale, con ambedue le compagini impegnate in questi giorni a trovare gli incastri giusti per definire le operazioni Sturaro e Romero. Come se non bastasse, al centro delle attività di scouting delle società è finita una giovane promessa del calcio polacco: Szymon Zurkowski, centrocampista del Gornik Zabrze e classe 1997.

Qualche giocata di Zurkowski

Il Genoa è a lavoro per regalare al neo tecnico Cesare Prandelli un innesto di qualità a centrocampo. In tal senso va presa in considerazione l’idea Zurkowski, che potrebbe essere acquistato in cooperazione con la Juventus. Allo stesso tempo in orbita rossoblu non è da scartare la soluzione Rade Krunic dell’Empoli: a breve vi sarà un incontro tra le parti in modo tale da capire se ci siano i presupposti per trovare un accordo. Se la fumata bianca non dovesse arrivare, ecco che la pista che porta al nazionale Under-21 della Polonia potrebbe prendere piede.

La Juventus, dunque, attende l’evolversi della situazione. Zurkowski, seguito anche dalla Fiorentina, rientrerebbe nella filosofia adottata dai bianconeri e applicata negli ultimi anni: scommettere su giovani interessanti per poi eventualmente dargli una chance oppure cederli ad altre squadre.

Antonio Alicastro