La Juventus sicura della propria rosa in questo mercato di gennaio, continua a programmare la prossima stagione e il futuro non immediato. Dopo i decisivi passi che l’hanno avvicinata a Han Kwang Song, la dirigenza bianconera è pronta a spingere per mettere le mani su un altro giovane talento della Serie A, il genoano Pietro Pellegri.

L’attaccante del grifone, classe 2001, è detentore del record di marcatore più giovane della storia della Serie A e quest’anno nel momento difficile del Genoa si è sempre fatto trovare pronto, segnando anche una doppietta contro la Lazio e guadagnandosi le prime pagine, nonostante la sconfitta del suo Genoa.

Ora dopo essere stato vicino all’Inter in estate, con la doppia operazione che avrebbe portato in nerazzurro lo stesso Pellegri e il compagno della primavera Salcedo, sembra la Juventus la squadra più decisa a mettere le mani sul giovanissimo centravanti italiano. Il Genoa lo valuta il suo gioiello tra i 16 e i 20 milioni, ma la Juventus vuole Pellegri e sta muovendo i primi passi per prendere il controllo dell’ennesimo giovane talento del nostro campionato.

Pellegri è un obbiettivo quasi scontato per la società bianconera, considerando l’attenzione che la società e il gruppo dirigenziale guidato da Marotta e Paratici hanno per la rappresentanza azzurra nella rosa bianconera.

 

Stefano Utzeri (utzi_26)