Non sono novità, ma la Juventus è sulle tracce di Francisco Alarcón, e mai come questa volta sente di poter arrivare all’obiettivo. L’arrivo di Solari in luogo di Julen Lopetegui ha fatto esplodere all’interno dello spogliatoio del Real Madrid il caso Isco, scontento dell’utilizzo che il tecnico argentino fa di lui. Il trequartista spagnolo ormai è ai margini della rosa merengues e il suo futuro è legato a doppio filo con la permanenza del tecnico sulla panchina del Bernabeu.

La convivenza tra i due sembra irrimediabilmente compromessa, minata da un susseguirsi di episodi controversi che tendono a non avere fine. Da ottobre quando una foto durante la trasferta di Copa del Rey a Melilla lo immortalava a festeggiare assieme alla sua fidanzata, passando per la polemica social esplosa dopo le critiche mosse dall’ex madridista Ruben De la Red (risposta “indiretta” nei confronti dell’allenatore), fino alla non convocazione per il derby di Madrid di questo pomeriggio.

La Juventus non è comunque l’unica a seguire l’ex Malaga. Lo spagnolo è anche sulla lista del Manchester City, la cui possibilità di fare mercato è strettamente legata alle vicende del FFP. Tuttavia il Real Madrid, pur consapevole di poter perdere il numero 22, vuole ricavare il massimo dalla sua cessione.

La Vecchia Signora tesse i fili delle trame per il calciomercato estivo. Isco è nel mirino.

Stefano F. Utzeri (@utzi_26)