Il mercato della Juventus in questo momento sta vivendo una fase di riflessione su quello che sarà il sostituto di Morata. Nel frattempo però, la dirigenza bianconera sta portando avanti parallelamente le discussioni per il colpo in difesa. Da settimane, se non da mesi, la Juventus sta trattando con il Bayer Monaco per Mehdi Benatia, ex Udinese e Roma, che ormai non sembra più rientrare nel progetto tecnico dei bavaresi. E’ un nome che circola da diverso tempo negli ambienti bianconeri e sembrerebbe sia arrivato il momento per l’affondo decisivo, forte di diverse aperture giunte nelle ultime ore.

La Juventus ha sempre voluto tentare il colpo Benatia con la formula del prestito con diritto di riscatto. Il Bayern Monaco premeva per una cessione a titolo definitivo. Il giusto compromesso può essere raggiunto attraverso il prestito con obbligo di riscatto fissato a 18 milioni, formula che soddisferebbe entrambe le parti. Negli ultimi giorni in questo senso si sono aperti spiragli positivi, che possono portare presto ad un accordo totale. Le due squadre stanno lavorando intensamente per sbrogliare l’affare, ma la strada è quella giusta. La chiusura non pare essere del tutto imminente, ma le parti sono più vicine. Benatia ha già dato settimane fa la disponibilità al trasferimento. Il terzo colpo targato Juve si sta avvicinando.

Christian Travaini

Benatia