Il centrocampista ex Real Madrid guarda al futuro:”Mi piacciono le nuove sfide ma non escludo un ritorno in Bundesliga”

Sami Khedira, centrocampista che il tecnico Massimiliano Allegri fatica a lasciare in panchina e che si è reso autore di sei reti in campionato, intervistato dall’agenzia sportiva tedesca Sport-Informations-Dienst, rivela di essere attratto dalle nuove sfide, ma di non escludere un ritorno Bundesliga una volta che l’avventura alla Juventus si sarà conclusa.

Non si può mai escludere nulla nel calcio. – ha affermato il nativo di Stoccarda – La Bundesliga è un grande campionato, anche se alcuni club in questo momento sono in difficoltà. Ma è una competizione attraente. Io ho fatto delle buone esperienze all’estero, mi piacciono le nuove sfide, le cose che ancora non conosco“.

“Quindi entrare in contatto con una nuova mentalità, una nuova città, un nuovo Paese. – ha proseguito – Non mi sento ancora vecchio, ma non escludo un ritorno in Bundesliga“.

https://www.instagram.com/p/BfVxDVGgc6R/?taken-by=sami_khedira6

Per il momento, Khedira è legato alla Juventus fino al 2019 ed è concentrato sulla stagione in corso:”In Serie A è un duello testa a testa fra Juventus e Napoli. – ha detto – Erano tanti anni che il campionato non era così emozionante. Il Napoli al momento è in pole position, ma noi abbiamo una grande squadra“.

Non abbiamo 11 top player, ma 20 top player. – ha evidenziato il centrocampista bianconero – Siamo determinati a vincere ancora una volta il titolo. Per noi e per i nostri tifosi“.

a cura di Antonio Alicastro