Secondo appuntamento del weekend con l’analisi ai raggi x della seconda super sfida di questa 21esima giornata di Serie A, lo scontro tra Juventus Lazio. Come di consueto analizzeremo la partita ai raggi x, confrontando i 22 giocatori che scenderanno in campo ruolo per ruolo. La regola è sempre la stessa: 1 se a vincere sarà un bianconero, 2 se il punto andrà ad un biancoceleste ed X se il confronto terminerà in pareggio.

Buffon – Marchetti 1

Sfida abbastanza impari tra i due portieri italiani. Nonostante Marchetti stia disputando un buon campionato come tutta la Lazio, Buffon è superiore al collega biancoceleste e vince agevolmente questo confronto. Il portiere della Juventus è sempre una sicurezza tra i pali e, nelle grandi sfide, risulta spesso decisivo con parate spettacolari.

Lichsteiner – Patric 1

La sfida sulla corsia di destra se l’aggiudica il terzino bianconero che, nonostante sia nella fase calante della sua carriera, riesce sempre a fornire prestazioni convincenti e solide. Di contro il giovane terzino ex Barcellona spesso ha dimostrato di essere troppo distratto e leggero in fase difensiva.

Bonucci – Wallace 1

Sfida impari quella tra questi due centrali difensivi. Da una parte uno dei migliori giocatori del campionato che, nonostante la posizione occupata in campo, è il regista arretrato della squadra e della nostra Nazionale. Dall’altra parte Wallace che sta disputando un’ottima stagione, oltre le più rosee aspettative, ma che spesso si è preso delle pause pericolose come in occasione del Derby di Roma.

Chiellini – De Vrij X

Pareggio per la seconda coppia di centrali, dove troviamo un Chiellini non del tutto in condizione e reduce da una prestazione sottotono a Firenze, mentre per i biancocelesti c’è un De Vrij che, messi da parte gli acciacchi fisici, è tornato a giganteggiare in difesa dando una grande sicurezza ai suoi compagni.

Asamoah – Radu 2

L’ultima sfida del reparto difensivo pende in direzione Roma. Il ghanese gioca solo ed esclusivamente per la squalifica di Alex Sandro e l’indisponibilità di Evra e sicuramente non è nella miglior condizione fisica possibile. Radu, invece, con la sua grinta e caparbietà rappresenta il cuore della Lazio e sicuramente cercherà di sfruttare la miglior condizione atletica sulla fascia sinistra per portare i suoi compagni ad una prestazione positiva.

Khedira – Parolo X

Il confronto tra gli equilibristi dei rispettivi centrocampi finisce in parità. Il tedesco sta trovando una continuità di forma che nelle scorse stagioni gli è mancata e spesso si è fatto vedere con costanza anche in zona gol. Il centrocampista italiano dal canto suo sta dando l’equilibrio necessario alla sua squadra per continuare a vincere e convincere. Secondo noi quindi sarà una bella sfida tra i due.

Hernanes – Biglia 2

Con il forfait di Marchisio, il duello tra registi è vinto dall’argentino. Il centrocampista brasiliano è in odore di partenza e fino ad ora non ha mai convinto troppo. Biglia invece da quando è rientrato dall’infortunio sta muovendo in maniera ottima le redini del centrocampo biancoceleste anche senza trovare la rete troppo spesso. Dal nostro punto di vista non ci sarà partita tra i due.

Rincon – Milinkovic Savic 2

L’ultimo confronto del reparto è vinto dal giovane serbo. El Generàl è stato il colpo del mercato invernale dei bianconeri, ma nonostante un buon campionato finora deve ancora inserirsi in maniera efficace negli automatismi dei campioni d’Italia. Milinkovic dal canto suo ha trovato una continuità strabiliante, anche sotto porta, dove sta dando un contributo fondamentale alla sua squadra. Rincon potrebbe smentirci, ma secondo noi il giovane biancoceleste vincerà il confronto.

Pjanic – Lombardi 1

Il giocatore laziale, nonostante la giovanissima età, ha dimostrato di essere un baby talento, ma sarà al primo big match da titolare. Il centrocampista bosniaco, lasciato a riposo a Firenze, sarà carico e pronto ad illuminare la manovra offensiva dei bianconeri. Il confronto non regge e premiamo il centrocampista juventino.

Dybala – Felipe Anderson X

L’argentino arriva da una prestazione opaca a Firenze, mentre il brasiliano è regolarmente tra i migliori della squadra laziale. In questa partita preferiamo però non sbilanciarci: l’argentino si esalta sempre in questo tipo di partite, ma il brasiliano può vantare dalla sua tanta velocità e un tocco di qualità che in queste partite non guasta mai. La possibilità di sbagliare questo pronostico è alta, ma riteniamo che la X sia il giusto risultato ad un confronto che, in teoria, dovrebbe favorire la “Joya” argentina.

Higuain – Immobile 1

Probabilmente la sfida più attesa di questo big match. I migliori bomber delle rispettive squadre faccia a faccia. Il “Pipita” si sa, in queste tipo di partita si esalta sempre (Napoli e Roma vi ricordano qualcosa?); mentre l’attaccante napoletano ha fallito spesso nei grandi appuntamenti. Nonostante l’ottima stagione che sta disputando l’italiano, vogliamo premiare il bianconero, più abituato a questi tipi di incontri; d’altronde stiamo parlando di uno degli attaccanti più forti in circolazione (forse il più forte).

Secondo la nostra analisi la Juventus  stravince questo confronto ai raggi X: sono infatti le sfide vinte dalla squadra di Allegri, contro i successi dei ragazzi di Inzaghi e i 3 pareggi.  La Juventus parte sicuramente favorita, tenendo conto anche della voglia di rivalsa dei bianconeri dopo la sconfitta di Firenze. La Lazio però si trova in un buon momento di forma e con una vittoria in questa partita potrebbe consacrasi definitivamente tra le prime della classe… quindi diciamo solo “che vinca il migliore!”

a cura di Filippo Rivani, Stefano Pietrarelli, Michael Procopio e Valerio Pennati

PER TUTTE LE NOTIZIE E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI