Rodrigo Bentancur, talento cristallino di Scuola Helvecia, diverrà a breve un centrocampista della Juventus. Il Presidente del Boca Juniors, Daniel Angelici, ai microfoni di Tyc Sports ha praticamente annunciato la buona riuscita dell’affare: “mentre mi trovavo in Svizzera ho parlato con degli emissari della Juve per sapere cosa avrebbero fatto e mi hanno detto che si sarebbero avvalsi dell’opzione. La Juventus pagherà 7,5 milioni di euro per il 50% del cartellino”. Eppure, la società di Corso Galileo Ferraris, durante l’affare Tevez, aveva acquisito i diritti di opzione per l’acquisizione a titolo definitivo dell’uruguayano, a partire dalla stagione 2017/18, a fronte di un corrispettivo da 9,4 milioni. Le cifre di cui ha parlato Angelici hanno scatenato un caso mediatico, poiché i conti non tornerebbero; forse, la Juventus potrebbe eludere il diritto alla prelazione per prelevare il Classe 1997 da Gennaio. L’affare sarà ufficialmente concluso a Novembre, non appena il Boca sbarcherà in Europa per affrontare il Siviglia in amichevole; si potranno così scoprire i dettagli di questa complessa operazione di mercato.

Il Patron Angelici ha inoltre dichiarato: “tra le squadre interessate vi erano anche Real Madrid e Manchester United. In Italia anche il Milan era interessato ed ha offerto 15 milioni“. Tuttavia, la Juventus ha dimostrato, ancora una volta, di avere un fiuto straordinario per i talenti dal roseo avvenire ed ha anticipato i tempi. Bentancur è un classico regista, nonostante possa agire anche da mezz’ala di destra o sinistra.

Il centrocampista ha esordito per la prima volta durante il 2015, impressionando tifosi ed addetti ai lavori per via di una tecnica straordinaria ed una discreta fisicità. Che sia Giugno o Gennaio, la Juventus dovrà attendere. Per un talento così, ne vale davvero la pena.

di Manfredi Maria Tuttoilmondo

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU: AGENTI ANONIMI

img_2572