Attualmente impegnato in ritiro con la propria nazionale, Paulo Dybala ha ritagliato un piccolo spazio del proprio tempo per stare vicino ai più deboli. Ulteriore conferma di un ragazzo che rappresenta un esempio sia dentro che fuori dal campo. Nella mattinata, la Joya ha parlato al telefono con il piccolo Kelvin, il bambino cinese di soli 7 anni ricoverato al Regina Margherita di Torino dopo i fatti di Piazza San Carlo. Il giovane tifoso sta meglio e nei prossimi giorni verrà dimesso dall’ospedale, dopo che nei giorni scorsi era stata sciolta la sua prognosi. Dybala ha questa mattina contattato Kelvin per sincerarsi delle condizioni di salute del piccolo, mentre in ospedale è giunta a fargli visita anche una delegazione della Juventus che ha portato al bimbo una maglietta di Dybala. Ecco il tweet della Joya che testimonia il felice momento:

Christian Travaini (@ChriTravaini)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTIANONIMI.COM