L’infermeria bianconera pian piano si sta svuotando, ma chi più sta tenendo in apprensione Max Allegri è l’ex rossonero Mattia De Sciglio. L’esterno difensivo è uscito nel corso del primo tempo di Barcellona-Juventus e aveva già effettuato alcuni esami che avevano escluso fratture. Nella giornata odierna, De Sciglio si è sottoposto ad ulteriori accertamenti medici per capire meglio l’entità dell’infortunio. Poco fa la Juventus ha comunicato il responso attraverso un comunicato stampa. Si parla di lesione parziale a livello dell’articolazione tibio-peroneale inferiore”. Non sono stati indicati i tempi di recupero precisi, ma la società bianconera ha sottolineato che “il giocatore continuerà le terapie riabilitative e sarà sottoposto a monitoraggio quotidiano“. Saranno tuttavia necessari ulteriori controlli per escludere definitivamente complicanze da eventuali microfratture.

Christian Travaini (@ChriTravaini)

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI