Ha del clamoroso la notizia lanciata ieri sera dal giornalista Gianluca Di Marzio durante il consueto appuntamento estivo di calciomercato L’Originale su Sky Sport: Gianluigi Buffon, dopo aver trascorso la stagione al Paris Saint-Germain, è vicino al ritorno alla Juventus. Il 41enne andrebbe a ricoprire il ruolo di secondo portiere, per poi tra un anno togliersi i guantoni e passare dall’altro lato come dirigente.

Posto di vice Szczesny al momento occupato da Mattia Perin ma solo per poco tempo oramai. L’ex Genoa è da considerarsi in uscita dato che vorrebbe giocarsi le sue carte per conquistarsi la convocazione nella Nazionale per il prossimo Europeo. Potrebbe rimanere in Serie A visto che le richieste non mancano: la prima da parte della Roma, che si è messa alla ricerca di un portiere d’esperienza come sostituto di Olsen.

La storia tra il n.1 e la Vecchia Signora è destinata a continuare, dunque, dopo essersi interrotta un anno fa: gran ritorno facilitato dal rapporto consolidato con il presidente Andrea Agnelli, da sempre suo estimatore. Una motivazione in più è rappresentata dalla possibilità di giocare la Champions League. Infatti, non è un mistero che il campione del mondo abbia intenzione di coronare la sua carriera con la tanta agognata coppa dalle “grandi orecchie”.

Qualche giorno fa era stato proprio lo stesso Buffon a insinuare il dubbio via social:“L’unica regola del viaggio è non tornare come sei partito. Torna diverso”. Ieri, invece, il messaggio enigmatico del grande amico Iker Casillas, che con ogni probabilità si riferiva all’avvicendamento di Superman:“La Juventus fa colpi magici, degni di Houdini”.

Antonio Alicastro