La giornata di ieri è stata per la Juventus una giornata di mercato molto movimentata sia sul fronte entrate che sul fronte uscite. Oltre ad aver intavolato con l’agente Tullio Tinti la trattativa che potrebbe portare in bianconero Matteo Darmian dallo United, sono iniziati i discorsi col Chelsea per le cessioni di Rugani ed Higuain.

Nel tardo pomeriggio di ieri, difatti, è atterrato a Milano il procuratore e intermediario della trattativa Fali Ramadani, pronto a dare un’accelerata al doppio colpo dei Blues di Maurizio Sarri.

Non è, però, passata inosservata la serata milanese del procuratore macedone: a cena Ramadani è stato raggiunto da un altro bianconero, Miralem Pjanic, e ciò è bastato per dare vita a diversi possibili scenari di mercato.

Quella tra il centrocampista bosniaco e Ramadani, nuovo procuratore proprio del numero 5 bianconero, ufficialmente dovrebbe essere solo un incontro informale ma, di questi tempi, è facile pensare che possa esserci dell’altro.

Come detto in precedenza, il procuratore è stato incaricato dal Chelsea per portare avanti la trattativa con la Juventus per Rugani ed Higuain e avrebbe colto l’occasione per illustrare a Pjanic i progetti del club londinese, che difficilmente però andrebbe a fare un altro grosso investimento a centrocampo dopo i 65 milioni spesi per Jorginho.

Inoltre non è un mistero l’interesse da parte del Manchester City di Pep Guardiola e del Barcellona, con i blaugrana alla ricerca di un profilo per il centrocampo dopo gli addii di Paulinho ed Iniesta.

Il calciatore non ha voluto sbilanciarsi sul suo futuro: raggiunto in occasione della cena di ieri sera dai microfoni di Sky Sport, alla domanda sulla sua permanenza a Torino ha risposto ‘Ciao, buona serata‘ entrando velocemente in macchina.

La Juventus, dal canto suo, non ha nessuna intenzione di privarsi di Pjanic: i bianconeri stanno infatti lavorando da qualche settimana il rinnovo del contratto con scadenza prolungata dal 2021 al 2023 e con un sostanziale ritocco dell’ingaggio.

Intanto il bosniaco continua ad apparire costantemente nei video e nelle foto ufficiali della Juve, dagli allenamenti ai vari contenuti pubblicati in occasione dell’arrivo di Ronaldo, oltre ad essere testimonial della prima e della terza divisa, presentata nella giornata di ieri.

Indizi di mercato? Probabile, ma sappiamo bene come il mercato sia davvero imprevedibile e non resta che aspettare ulteriori sviluppi e ulteriori mosse della Juventus o dei club continuano a tenere gli occhi puntati sul centrocampista bianconero.

a cura di Marco Mincione (@Mincix91)