Secondo molte fonti giornalistiche, soprattutto tedesche, ormai sarebbe cosa fatta il trasferimento di Benatia dal Bayern Monaco alla Juventus; il difensore di origine marocchina, ex-Roma, potrebbe trasferirsi a Torino per la cifra di circa 26 milioni di euro, 2 milioni per prestito oneroso e 24 milioni per il riscatto, le due società starebbero però provando a inserire nello scambio una contropartita tecnica, per abbassare il prezzo del cartellino, si parla di Morata e di Coman.

https://www.youtube.com/watch?v=-F_YtT9-h48

https://www.youtube.com/watch?v=-F_YtT9-h48


Il difensore non rientrerebbe più nei piani del club bavarese, anche a causa del doppio infortunio patito nel corso di questa stagione.
L’arrivo di Benatia a Torino, sponda bianconera, porterebbe a modifiche nell’assetto della difesa della squadra campione d’Italia, al momento la difesa della Juventus è composta da Chiellini, Barzagli, Bonucci, Rugani e da Martin Caceres, attualmente out per il grave infortunio recentemente subito e in scadenza di contratto.
Benatia potrebbe giocare accanto a Bonucci, facendo coppia fissa in una difesa a quattro, con Barzagli e Chiellini come alternative.
https://www.youtube.com/watch?v=3uAsKtfUJ4k

https://www.youtube.com/watch?v=3uAsKtfUJ4k


Nel caso il trasferimento di Benatia non andasse a buon fine, la società bianconera avrebbe già pronta l’alternativa, Thomas Vermaelen, giocatore belga, ex Arsenal, attualmente in forza al Barcellona: centrale difensivo, mancino, dotato di ottima tecnica