Intervenuto ai microfoni di “Sport1“, Uli Hoeness, presidente del Bayern Monaco, fa il punto sulla incerta situazione legata a James Rodriguez, fantasista colombiano alla seconda stagione nel club bavarese – dove era approdato in prestito biennale dal Real Madrid -, ma il cui futuro è alquanto incerto. In questa annata, il giocatore ha collezionato 19 presenze con 3 gol e 5 asisst.

Così il massimo dirigente: “James Rodriguez? Il suo futuro dipenderà da quello che deciderà il nostro allenatore (Kovac, ndr): se vorrà puntare su di lui, verseremo i 42 milioni di euro pattuiti col Real Madrid. Sta a noi decidere. Abbiamo un’opzione che possiamo attivare prima di maggio. Se decidiamo di tenerlo, James dovrà rimanere. Ma non abbiamo ancora preso alcuna decisione in merito. In ogni caso parliamo di un campione del mondo“.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)