Il mercato in casa Inter in questa sessione di mercato è molto acceso, soprattutto per quanto riguarda i giovani. Crescenzo Cecere, procuratore sportivo di Agoumè e Gravillon, ha lasciato delle dichiarazioni in esclusiva ad Agentianonimi.com sul futuro dei suoi assistiti.

L’intervista integrale

Andrew Gravillon, giocatore di proprietà dell’Inter, è al centro di tante voci di mercato. Quale sceglierà come destinazione futura?

Al momento è ancora tutto in fase di stallo: è comunque un giocatore di Serie A ed ha moltissime richieste dalla Championship, dalla Spagna, dalla Francia e anche nel campionato italiano. Valuteremo l’offerta migliore.

Lucien Agoumé, invece, piace molto allo Spezia e al Parma, ma soprattutto al Crotone. Con quale formula partirà dall’Inter?

Per prima cosa stiamo trattando il suo rinnovo con il club nerazzurro, poi penseremo alla sua cessione in prestito: per il momento ha diverse richieste e siamo in attesa di sviluppi. Preferirebbe restare in Italia.

Per quanto riguarda il portiere Ionut Radu?

Premetto che non è un mio assistito, ma è un grandissimo portiere. Ha davvero ottime potenzialità e qualità: per me rimarrà all’Inter come sostituto di Handanovic.

La redazione di Agentianonimi.com ringrazia Crescenzo Cecere per la gentilezza e la disponibilità.

A cura di Alessio Landolfi