La nuova Inter di Luciano Spalletti inizierà presto a prendere forma. Ausilio e il suo staff, sotto la supervisione di Walter Sabatini si stanno muovendo su più fronti per provare ad accontentare il tecnico toscano. L’obiettivo minimo, come ha dichiarato lo stesso Spalletti ieri mattia alla Gazzetta dello Sport, è il ritorno in Champions League. Per centrarlo servono acquisti precisi e mirati; servono giocatori di qualità e di esperienza, che siano anche in grado di ricoprire più ruoli.

A questo proposito nella mattinata odierna, sempre alla Gazzetta dello Sport, è intervenuto uno che la maglia dell’Inter l’ha vestita, ottenendo anche ottimi risultati dal punto di vista realizzativo. Stiamo parlando di Christian Vieri. L’ex-centravanti nerazzurro infatti ha espresso il suo parere a proposito di Spalletti, ma ha anche dato dei consigli ai dirigenti per quanto riguarda le caratteristiche che dovrebbero avere i futuri acquisti.

Ecco le sue parole:“Considero Spalletti il miglior acquisto in assoluto di questo mercato italiano. Luciano ha carattere, è tosto, è un duro in allenamento e fa giocare molto bene le sue squadre. All’Inter servono gli attributi, e il mister ne ha in abbondanza. Sì, con Spalletti i nerazzurri possono già considerarsi in Champions, vado sul sicuro. Cosa manca? Semplice: giocatori veri. San Siro non è per tutti, lì le gambe non devono tremare mai. Serve gente di qualità e carattere, con una forte personalità.

di Andrea Carbonari

PER TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI