L’offerta del Cagliari

L’Inter ha escluso dai convocati per Benevento Radja Nainggolan, ufficialmente per una faringite. Difficile credere al tweet della società nerazzurra, il ninja è al centro di diversi rumors di mercato che lo portano a Cagliari. Il belga infatti è molto vicino alla società sarda, pronta a versare nelle casse interiste 12 milioni di euro più il cartellino di due giovani prospetti.

Le contropartite

Nell’affare Nainggolan, il Cagliari è pronto a inserire Ladinetti (19 anni) e un giocatore a scelta tra Biancu (20 anni), Marigosu (19 anni) e Gagliano (20 anni). Riccardo Ladinetti e Roberto Bianco sono entrambi centrocampisti che possono essere schierati davanti la difesa come mediani. Federico Marigosu gioca sulla trequarti, ma all’occorrenza anche come esterno alto a sinistra mentre Luca Gagliano gioca come punta.

Un ninja a Milano

Nainggolan è arrivato a Milano a Giugno 2018. L’accordo tra Inter e Roma è stato trovato per 24 milioni di euro più i cartellini di Niccolò Zaniolo (all’epoca promettente primavera) e Davide Santon. La prima stagione con la casacca nerazzura ha visto il ninja segnare 7 gol (6 in campionato e 1 in Champions League) e offrire 3 assist. La prima stagione a Milano non ha lasciato ottimi ricordi (tranne il gol qualificazione in Champions all’ultima giornata contro l’Empoli). La stagione 2019/2020 lo vede tornare in prestito a Cagliari dove riesce a collezionare 6 reti (di cui uno proprio contro l’Inter a San Siro) e 6 assist, portando i sardi a una tranquilla salvezza. Agli inizi della nuova stagione i tifosi interisti speravano (e sognavano) in un centrocampo formato sia dal Ninja che da Arturo Vidal, ma la forte volontà del belga di tornare in terra sarda ha fatto la differenza.

Risvolti di mercato

Il centrocampo nerazzurro è completo, possiede tecnica e grinta, ma allo stesso tempo è anche il reparto più ingolfato. Una cessione di Nainggolan (forse anche quella di Matias Vecino), porterebbe gli uomini mercato nerazzurri, Piero Ausilio e Beppe Marotta, alla ricerca di un profilo con caratteristiche simili all’ex romanista. Il sogno dei tifosi ovviamente è N’Golo Kantè, ma arrivare al francese di proprietà del Chelsea è molto difficile, a causa della prossima chiusura del calciomercato fissata al 5 ottobre e dalla ricerca di fondi (il valore di mercato di Kantè si aggira intorno agli 80 milioni di euro). Molto più probabile per i nerazzurri arrivare a un centrocampista “low cost” con caratteristiche simili a Nainggolan, ma ad un prezzo ovviamente ridotto.