Il futuro di Mamadou Coulibaly, centrocampista senegalese di 18 anni, sembra essere a tinte nerazzurre. L’Inter avrebbe infatti compiuto uno scatto decisivo per assicurarsi le prestazioni del giocatore del Pescara, con cui quest’anno ha collezionato 9 presenze in Serie A.

L’accordo tra le due società sarebbe quello del prestito con diritto di riscatto. Agli abruzzesi, invece, andrebbero i due giovani del vivaio interista Andrea Palazzi, che ha appena terminato la stagione alla Pro Vercelli, e Marco Carraro. La formula sarebbe sempre il prestito con diritto di riscatto, ma col controriscatto esercitabile dall’Inter. Entrambi ricoprono il ruolo di mediani e potrebbero maturare molto assieme a Zdenek Zeman, tecnico in gamba nel valorizzare i ragazzi emergenti.

Un’importante conferma dell’operazione arriva direttamente dal presidente del Pescara Daniele Sebastiani, contattato dal portale www.fcinter1908.it: “Confermo l’interesse nerazzurro per il calciatore, la formula dovrebbe essere quella del prestito con diritto di riscatto. Vedremo quali saranno i tempi della trattativa e le cifre finali, ma ci sono i presupposti per chiudere“.

Dunque, Coulibaly, inseguito anche dalla Juventus, potrebbe presto approdare alla corte di Luciano Spalletti.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI