Ore frenetiche, forse decisive per il futuro di De Boer. Nel pomeriggio accordo totale con Pioli, pronto a subentrare con un contratto fino a giugno ( probabilmente con opzione in caso di Champions fino al 2018). Manca solo l’ultimo si di Suning che arriverà nella notte, quando in Cina sarà mattina. In caso di decisione definitiva, allenamento di domani affidato a Vecchi per poi fare la scelta definitiva sul sostituto ( c’è accordo anche con Leonardo ma poche possibilità). Manca solo il si di Zhang e poi sarà esonero.