Oggi, verso le 18.30, Radja Nainggolan ha firmato il contratto che lo legherà all’Inter fino al 2022.

Il centrocampista belga domani diventerà ufficialmente un giocatore nerazzurro dopo che oggi ha effettuato tutto l’iter necessario. Visite all’Humanitas in mattinata, idoneità sportiva al CONI nel pomeriggio e, infine, firma sul contratto in sede. Nainggolan, dunque, per la felicità di Spalletti sarà un calciatore nerazzurro fino al giugno del 2022 andando a guadagnare 4.5 milioni di euro più 0.5 legati ai bonus. Il belga, inoltre, avrà un valore di ammortamento a bilancio pari a 18 milioni. Un investimento molto importante quello che Suning ha portato a termine per la felicità dei tifosi nerazzurri.

Il “ninja” è pronto a prendersi la scena e la maglia dell’Inter. La Roma ormai è solo un ricordo (oggi è arrivato nella capitale Pastore) c’è il nerazzurro nel futuro del belga. Spalletti può così, finalmente, abbracciare un giocatore che sotto la sua guida ha fatto benissimo. L’Inter lancia un messaggio forte alla Serie A: l’investimento su un giocatore già affermato è stato fatto. Non solo giovani quindi nei piani di Zhang e sella società.

Sarà ora compito di Nainggolan dimostrare di valere la scelta (economicamente importante) fatta dall’Inter, Spalletti è euforico e i tifosi non sono da meno.

A cura di Filippo Rivani