Le grandi prestazioni di Rodrigo de Paul con la maglia dell’Udinese – squadra dove gioca dall’estate 2016 – in questi primi mesi stagionali non sono passate inosservate. Il fanstasista argentino, 24 anni e impiegabile anche come esterno d’attacco, ha infatti collezionato 19 presenze e 6 gol tra Serie A e Coppa Italia. Specie a settembre e a ottobre, decisive sono state le sue giocate per le sorti della squadra ora allenata da Davide Nicola.

Tra le società interessate all’ex Racing e Valencia ci sarebbe anche l’Inter. La trattativa con il club di Pozzo l’avrebbe avviata il direttore sportivo Piero Ausilio a inizio novembre, e successivamente Marotta avrebbe dato il proprio nulla osta alla prosecuzione dei dialoghi.

L’Udinese valuterebbe de Paul almeno 35 milioni, ma al momento i nerazzurri non offrono più di 25. C’è quindi ancora una distanza non indifferente da colmare. L’Inter vorrebbe il calciatore già per questa finestra di calciomercato con la formula del prestito con diritto di riscatto, ma i bianconeri avrebbero già risposto con un secco no.

In ogni caso, tale operazione sarebbe già ben avviata per giugno.

Raffaele Campo (@CampoRaffaele)