L’Inter deve ottenere 6 punti nei prossimi due match ma questo potrebbe non bastare per qualificarsi agli ottavi di Champions League.

Siamo alla resa dei conti in Champions League per l’Inter, mancano 180 minuti per sperare in una qualificazione agli ottavi.

La matematica non condanna gli uomini di Conte che devono assolutamente ottenere due successi a partire da stasera contro i tedeschi del Borussia Monchengladbach e contro gli ucraini dello Shakhtar Donetsk il 9 Dicembre.
L’inizio del cammino europeo per i neroazzurri è stato un vero e proprio disastro visto che hanno conquistato il record negativo di non riuscire a vincere nessuna delle 4 partite disputate.

La classifica del gruppo B in questo momento dice:

1)Borussia Mönchengladbach 8
2)Real Madrid 7
3)Shakhtar Donetsk 4
4)Inter 2

L’INTER SI QUALIFICA AGLI OTTAVI SE

-Il Real Madrid perde entrambe le partite contro Shakhtar e Borussia.

-Il Real Madrid non vince contro lo Shakhtar e l’ultima partita tra gli spagnoli ed il Borussia Monchengladbach non finisce in pareggio.

-Il Real Madrid vince entrambe le partite contro ucraini e tedeschi.

In tutti i casi i neroazzurri devono ottenere 6 punti contro il Borussia e contro lo Shakhtar per poter continuare a sognare la coppa dalle grandi orecchie.