L’Inter è decisa a puntare su Borja Valero: Spalletti lo voleva anche alla Roma. Giocatore di esperienza, non solo per l’età (32), ma anche per l’intelligenza tattica che può ricoprire in mezzo al campo, da vero veterano e leader. Le chiavi della mediana saranno consegnate a lui in caso di approdo a Milano. Bisognerà capire se il tecnico ex Roma lo vorrà schierare come alla Fiorentina, cioè da trequartista o da vero regista, nei due di centrocampo insieme a Gagliardini. Più probabile la posizione di interditore, poiché in quel ruolo i nerazzurri sono scoperti, viste le probabili cessioni.

C’è accordo totale tra Inter e Borja Valero, sia sul contratto che con il giocatore, che vuole cambiare aria, nonostante si trovi bene a Firenze. Da domani il club di corso Vittorio Emanuele tratterà direttamente con quello gigliato dei Della Valle. Ad oggi, infatti, non c’è stata alcuna offerta. L’Inter ha trovato il profilo ideale per la mediana e si è inserita prepotentemente nella corsa per lo spagnolo, il quale vive un momento particolare della sua carriera: a 32 anni vorrebbe un prolungammento contrattuale di altri 2 anni, che, però, la Viola non vorrebbe accordare. Da domani, comunque, le società tratterrano e la vicenda si tingerà di nerazzurro o ancora di viola. Come si dice in questi casi, work in progress.

 

a cura di Matteo Tombolini (@MatteoTomb)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI