juventus stadium champions leagueLa Juventus è sempre più prima in campionato, dopo dieci giornate a 24 punti, con 8 vittorie, l’ultima quella netta sulla Sampdoria per 4-1.

Ma è l’infermeria a preoccupare, perché Dybala è ancora out, secondo le ultime indiscrezioni resterà fermo per un mese. Attacco quindi decimato per Allegri che dovrà fare a meno della Joya per le prossime gare che potrebbero essere decisive: Napoli, Lione e Chievo. Una beffa l’infortunio dell’argentino, avvenuto dopo l’ultima sconfitta a San Siro, contro il Milan.

Altra assenza da sottolineare è quella di Marko Pjaca, infatti il bollettino medico odierno pubblicato sul sito ufficiale Juventus.com spiega che il giovane croato starà fuori almeno altre 2-3 settimane, ma ancora non si conoscono con certezza i tempi di recupero, nelle prossime ore verrà sottoposto ad ulteriori accertamenti.

Nonostante questi due infortuni c’è un rientro importantissimo quello di Claudio Marchisio, assenza di quasi due mesi, e finalmente Allegri e soprattutto il centrocampo bianconero può sorridere: centrocampista essenziale, juventino doc, le manovre offensive lì in mezzo sono più fluide e più semplici  con lui e i compagni ringraziano. Naturalmente dovrà trovare la condizione migliore per arrivare al top, così i tifosi bianconeri potranno godere delle sue giocate insieme a quelle dell’ex romanista Miralem Pjanic.

PER TUTTE LE NEWS E GLI AGGIORNAMENTI SEGUITECI SU: AGENTI ANONIMI

di FRANCESCO QUATTRONE

Box Tv