Come accade ormai da qualche settimana il povero Mazzarri è costretto a sopportare un numero crescente di fischi provenienti del pubblico nerazzurro al momento dell’annuncio delle formazioni nel pre-partita. Ieri sera prima di Inter-Sampdoria lo speaker di San Siro per salvare il tecnico dell’ennesima aperta contestazione ha preferito evitare di leggere i nomi degli allenatori, limitandosi a quelli dei giocatori. Il pubblico ha comunque manifestato il proprio dissenso a metà gara costringendo Mazzarri a rintanarsi negli spogliaoi. L’allenatore dovrà cercare di ricomporre questa frattura con una parte della curva il più in fretta possibile, il campionato è solo all’inizio e sarà dura sopportare fischi per l’intera stagione.

 

Vito Lecce

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.