Nella seconda giornata di Serie B, si riparte riscoprendo una grande Reggina e lanciando verso l’alta classifica il Cittadella. La giornata si apre a Verona dove il Chievo Verona viene sconfitto da una bella Salernitana per 2-1 con le reti di Tutino e Djuric, per il Chievo risponde Mogos. A seguire si sono giocate tutte le principali partite della giornata con l’Ascoli che ha perso in casa per 2-0 contro il Lecce, l’Entella che cade contro la neo promossa Reggiana divorandosi di tutto sotto porta, Empoli Monza non si fanno male e anche considerate le numerose occasioni da entrambe le parti si dividono un punto ciascuno con nota positiva l’esordio in B di Boateng.

 

Al Granillo, la Reggina si prende la scena con un bel 3-1 e con un Menez sempre più protagonista fra gol e assist, con un Pescara che non riesce a vincere fuori casa dal mese di Marzo, SPAL Cosenza combattono per i 3 punti ma allo scoccare del 90º i calabresi trovano un insperato pareggio che regala un punto importante in classifica. A Venezia il Frosinone fa la gara da padrone vincendo e convincendo per 2-0, nella partita del pomeriggio fra LR Vicenza Pordenone termina in parità con un super gol in sforbiciata da parte del Vicenza   che risponde al vantaggio dei nero-verdi.

Domenica si è giocato alle 15 PisaCremonese, terminata in pareggio per 1-1 partita con poche occasioni e le due squadre che si accontentato del punto, infine andiamo con il super Cittadella che annienta il Brescia di Del Neri con un netto 3-0.

CLASSIFICA ALLA SECONDA GIORNATA:

1. CITTADELLA 6

2. REGGINA 4

3. REGGIANA 4

4. LECCE 4

5. EMPOLI 4 

6. SALERNITANA 4

7. FROSINONE 3

8. VENEZIA 3

9. PISA 2

10. SPAL 2

11. COSENZA 2

12. PORDENONE 2

13. MONZA 2

14. LR VICENZA 1

15. CHIEVO VERONA 1

16. ASCOLI 1

17. CREMONESE 1

18. PESCARA 1

19. VIRTUS ENTELLA 1

20. BRESCIA 1