Dopo la chiusura del calciomercato, diverse squadre sono alla ricerca di qualche tassello sul mercato svincolati per completare al meglio la propria rosa. Una delle squadre più attive è sicuramente il Pescara alla ricerca di un attaccante e un difensore. Se per il reparto avanzato vi avevamo già parlato ieri dei contatti con Bergessio (clicca qui), ora il club abruzzese sembra essersi fatto avanti anche per Modibo Diakité.

Il forte difensore francese, attualmente svincolato, potrebbe rappresentare il rinforzo ideale per la retroguardia del tecnico Massimo Oddo. Per Diakité si tratterebbe di un ritorno visto che il centrale francese ha già trascorso un anno nelle giovanili del Pescara prima di trasferirsi alla Lazio nel lontano 2006. Dopo 7 stagioni con la maglia biancoceleste per Diakité è iniziato un vero e proprio pellegrinaggio prima in Inghilterra al Sunderland, passando per FiorentinaDeportivo la Coruna, fino ad un nuovo ritorno in Italia con Cagliari, Frosinone e Sampdoria.

Ora il club abruzzese vorrebbe riportare a “casa” Diakité per assicurasi un difensore dalla grande esperienza da affiancare a Campagnaro e Gyomber. Il Pescara ha così offerto al difensore francese un contratto da 600 mila euro per i prossimi 11 mesi. Si attende la risposta del calciatore.

di Valerio Pennati

Diakité