Il giovane centrocampista portoghese Andre Gomes, attualmente in forza al Valencia, è conteso da due delle squadre più blasonate d’Europa, la Juventus di Max Allegri e il Manchester United di Josè Mourinho.
Il procuratore del centrocampista valenciano è un certo Jorge Mendes, che detiene l’80 % del cartellino del giocatore e che cura anche gli interessi dello “special one”.
La Juventus ha avuto contatti con l’agente del giocatore, che potrebbe essere il sostituto di Claudio Marchisio, che starà lontano dal campo di gioco fino al prossimo novembre, a causa dell’infortunio patito nell’incontro contro il Palermo.
La “Vecchia Signora” ha presentato un’offerta di 30-35 milioni più 20 di bonus, offerta che però è stata respinta al mittente dal Valencia, in quanto non ritenuta adeguata.
I “Red Devils”, dopo aver scelto il nuovo allenatore e dopo aver quasi concluso la trattativa per portare a Manchester Ibrahimovic, puntano a ritoccare anche il centrocampo con l’innesto di Andre Gomes, a tal fine avrebbero messo sul piatto la bella cifra di 60 milioni di euro, bonus compresi.
Lo United ha superato la Juve per aggiudicarsi il cartellino del giocatore portoghese che, a scanso di clamorose sorprese, sempre possibili nel calciomercato, dovrebbe approdare in Inghilterra, destinazione Manchester